Permettere alle persone di documentare il contesto sociale in cui vivono e come la presenza di cittadini stranieri lo sta modificando; riflettere sulle situazioni, sulle difficoltà e sulle possibili soluzioni; favorire il dialogo critico e promuovere il cambiamento attraverso il coinvolgimento delle istituzioni: questi obiettivi sono stati alla base del progetto “Integr-azione”.

Photovoice è la tecnica utilizzata: combinando la fotografia con la ricerca e l’azione partecipata, le immagini con la narrazione, quattro gruppi di cittadini – operatori dell’accoglienza, richiedenti asilo e rifugiati ospiti delle strutture, cittadini critici e cittadini a favore del sistema di accoglienza – hanno prodotto, selezionato e commentato le foto di questa mostra. Questi quattro racconti propongono situazioni negative e positive del contesto bolognese, ma anche proposte per azioni di valorizzazione, miglioramento, dialogo.